ATP DIARY

Le visioni del subconscio di Paulina Olowska alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

“Vedere è uno stato d’animo. Le immagini possono essere spiegate razionalmente, ma il loro impatto più profondo è sul subconscio”, scriveva nel 1961 il pubblicitario Stephen Baker riguardo il potere e gli effetti dei media sul pubblico americano. Proprio dal saggio di Baker l’artista polacca Paulina Olowska trae il titolo per la sua prima grande […]

Al via la stagione espositiva di Torino

Ai primi di Settembre a Torino si inaugurava, in maniera del tutto simbolica, la stagione autunnale dell’arte contemporanea. Il rientro dalle vacanze è coinciso con una sorta di happening spontaneo per l’apertura della collettiva mutating bodies, imploding stars | mutanti, sotto un cielo che implode, alle OGR, conclusasi poi con la poetica e ipnotica performance […]

Qualcosa nell’aria | Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino

Testo di Barbara Ruperti — «Come l’anima nostra, che è aria, ci tiene insieme, così il soffio e l’aria abbracciano tutto il mondo.»(Aët. DK 13B2) C’è qualcosa nell’aria che trascende la sua natura atmosferica.Una sostanza tutt’altro che inerte: matrice di vita. Una corrente che incanala le energie e le diffonde sotto forma di parole, suoni […]

STRETCHING THE BODY alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Testo di Barbara Ruperti — La pittura non è mai stata così contemporanea! Dodici artiste di generazioni e provenienze geografiche differenti riflettono sul valore del corpo e danno forma a immagini nuove, simbolo di  un’intima rivoluzione: Giulia Andreani (Italia, 1985), Louise Bonnet (Svizzera, 1970), Jaclyn Conley (Canada) Celeste Dupuy-Spencer (Stati Uniti, 1979), Jana Euler (Germania, […]

Una trilogia di mostre all’insegna della diversità | Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Il 5 novembre 2021 la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo inaugura la propria rassegna invernale con tre progetti espositivi all’insegna del femminile e dell’inclusività. Ciò che vive ai margini, l’accettazione di una visione del mondo diversa dalla propria, il modo in cui un corpo occupa lo spazio e viene percepito, sono solo alcune delle tematiche che […]

CouchArt: Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino

La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo ha abituato il pubblico ad un utilizzo dei social fresco e sempre al passo con l’attualità. Una comunicazione guidata dallo spirito guida di Yoda che mai come ora sembra esortare i suoi seguaci con un “May The Art Be With You”. Sono quattro le iniziative lanciate dalla fondazione torinese per […]

Berlinde De Bruyckere, Aletheia | Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino

Aletheia è il titolo scelto per la personale di Berlinde De Bruyckere, curata da Irene Calderoni, negli spazi della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo a Torino. Un titolo significativo, e per certi versi altisonante, che richiama alla mente alcune delle considerazioni condotte da Heidegger ne L’origine dell’opera d’arte. Nell’arte è la verità stessa che si mette […]

La realtà è un ibrido che corre: House of Displacement | Intervista a CampoBase

 “Il concetto di identità viene meno per essere sostituito da quello di multividuo, ossia una moltiplicazione di “ii” che fluttuano in un continuum spazio-temporale” (Massimo Canevacci). Parlando del festival House of Displacement, non si può non pensare alle figure del vagabondo e del turista nella società liquida di Zygmunt Bauman: per quattro giorni, dal 3 al […]

I (never) explain #53 – Fabrizio Vatieri

Il 1° Maggio del 2018 era il 4° giorno di un weekend lungo trascorso in Lunigiana. Decidemmo di fare una passeggiata lungo il fiume Serchio, avevo portato con me la macchina fotografica, la stessa che uso per lavorare. Dopo un paio d’ore di cammino, ci fermammo nei pressi di uno degli argini naturali formato completamente da […]

Summer Exhibitions in Italy | Capriccio 2000 | Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino

Capriccio 2000 – a cura di Rosa Tyhurst, Jeppe Ugelvig, Hannah Zafiropoulos –  è la mostra conclusiva della tredicesima edizione della Residenza per giovani curatori promossa dalla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e coordinata dal 2018 da Lucrezia Calabrò Visconti. La rassegna attraversa la cultura della musica dance elettronica – in particolare il genere hardcore – […]