ATP DIARY

L’estate di Centrale Fies 2024 

“Per raccontare Centrale Fies, quest’estate, abbiamo scelto la forma del Desiderio per eccellenza, quella dello stare insieme, del festeggiare qualcosa o qualcuno. Un ritorno, un cambio di vita, una rinascita, un’esperienza nuova.”

Marina Caneve. A terra tra gli animali | FMAV, Modena

Le fotografie di Caneve, che entrano a far parte della collezione di FMAV, mettono in luce temi cruciali come la migrazione e la libertà di movimento, i diritti degli animali, la conservazione degli ecosistemi e la necessità di ripensare il ruolo dell’essere umano nel mondo.

Marina Caneve -FMAV-ATPDiary

I (never) explain #172 — Roberto de Pinto

“…di solito preferisco il non detto, l’allusione e l’implicito; tocchi delicati da parte di elementi naturali e ombre, baci e contatti inesistenti o impercettibili. Mi piace stare in bilico, né di qua né di là, presentando immagini che solo un pizzico di malizia sa risolvere: non dichiarando, le cose mi sembrano sempre funzionare.”

I (never) explain #171 – Tommaso Pandolfi

Il punto archimedico del progetto sono la differenza e la ripetizione giocate tramite l’espediente della copia secondo quel concetto fornito all’arte da Duchamp chiamato “infrasottile”.

I (never) explain #168 — Ludovica Anversa

Nel mio lavoro, mi capita spesso di attingere dall’imaging biomedico. I dispositivi che permettono di guardare il corpo al suo interno, eludendone l’opacità, generano immagini perturbanti quanto attraenti.