Da Vava, Emil M Klein, Signed Abstraction
 Judith Hopf, A Sudden Walk – kaufmann repetto
 Anonima Nuotatori alla Casa Morigi
Francesco Balsamo alla Galleria900 Milano 
***
Meno densa ma non meno interessante (forse) questa settimana rispetto alla scorsa. Percorsi meno battuti e alcuni sulla strada del dissolvimento. 
Martedì 15 maggio, la Anonima Nuotatori presenta POLLINE E CERNIERE dalle 18.30 alle 24.00.  –  Luogo: Casa Morigi (Via Morigi 8). 
Questo appuntamento di una sola sera fa parte di ‘Bureau for Art Nerds’ è un ciclo di eventi, a cura di Valentina Sansone, che si svolge nella sede milanese dell’ Istituto Svizzero e in spazi pubblici e autogestiti cittadini dal 10 maggio al 26 giugno: ideato come laboratorio di sperimentazione e di scambio per attivare nuovi circuiti per l’arte contemporanea e sperimentare modalità di non-happening, il Bureau presenta due programmi temporanei e cinque eventi che comprendono presentazioni di pubblicazioni, conversazioni, conferenze, mostre, DJ set e musica dal vivo, performance. Per saperne di più HERE
I
nterventi degli artisti Giallo Concialdi, Luca De Leva, Derek Maria F. Di Fabio, Theodoros Giannakis, Renato Leotta, Petros Moris, Gemma Noris, Andrea Romano, Guido Santandrea, Giovanni Sortino, Andrea Scopetta, Okan Yildirim, Pegy Zali, un live di Kania Tieffer, DustiNNParcodiyellowstone e un dj-set di Francesco Tenaglia.
Mercoledì 16 maggio, da Mars il duetto Andrea Nacciarriti, che presenta ‘Bellu lavuru’, e Elena Nemkova, con presenta un lavoro dalla serie ‘Pains and Pleasure of Social Life 2.0′.

Giovedì 17 maggio, due appuntamenti. 
kaufmann repetto presentano la personale di Judith Hopf, ‘A Sudden Walk’. 
Stessa sera, la Galleria 900 (Via Santa Marta, 8) presenta la prima personale a Milano dell’artista catanese Francesco Balsamo dal titolo La superficie del foglio sembra liscia come sempre’ a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei.
In Piazzale Lavater 2 , da Vava, Emil M Klein  – Signed Abstraction
Venerdì 18 maggio, vento dall’Oriente in viafarini.
Il VIR Viafarini-in-residence (via Carlo Farini 35) presenta il primo appuntamento con Maria Pecchioli - Plotting the urban body. Durante la residenza in Viafarini Maria Pecchioli realizza un progetto di rilettura della città di Milano a partire dai princìpi della medicina tradizionale cinese, individuando i canali energetici del corpo urbano e i relativi punti (acupoints) di accesso a tali canali. Il progetto, in progress, si articola su più formati: analisi del territorio, elaborazione grafica, performance e incontri fanno tutti parte della restituzione della ricerca.
Dalle 17.00 alle 19.00: Davide Garlati e Giuseppina Nocciola (scuola Associazione Italiana Filosofie Orientali e Discipline Bio Naturali) praticano trattamenti individuali di Tuina (massaggio tradizionale cinese), su prenotazione entro il 16 maggio a offerta libera. Posti limitati. Prenotazioni tel. 329 3676424 o info@mariapecchioli.com
A seguire dalle 19.00: Andrea Nacciarriti, Sabina Grasso, Alterazioni Video conversano con Maria Pecchioli e Simone Frangi.
tagged in Uncategorized