MARCO GIORDANO

image4

Quali libri sono stati o sono in questo momento fondamentali per la tua ricerca?

Non vorrei essere drastico ma forse nessuna lettura è stata fondamentale. Il primo riferimento che mi viene in mente è Emily Dickinson e, più nello specifico, la raccolta postuma Le lettere (data). In particolare la poesia I’m nobody! Who are you? è stata il punto di partenza del a I’m nobody! How are you? presentato quest’anno a Glasgow international. Nella mia attuale vacanza/ lavoro sto leggendo  Museologia radicale di Claire Bishop e Tender buttons di Gertrude Stein, due regali, da parte di Giulia e da parte di Aymeric.

image2

C’è un libro che consiglieresti a un altro artista?

Mmmmmmmm credo iconostasi di pavel florensky, un libro che ho letto tanto tempo fa, il quale mi ha fatto iniziare a ragionare sullo statuto dell immagine e sull importanza semantica dell’ uso dei materiali. Ma anche gli scritti di sottsass!!

Come e quando si inserisce il momento della lettura nella tua pratica?

Soffro di insonnia, mi capita spesso di aprire i libri di notte. Ma durante il giorno sicuramente leggo un po’di tutto su internet, anche in base ai progetti.
image1
image5