Ieri è stato assegnato il Premio Guido Carbone New Entries 2012 alla galleria Temnikova & Kasela, Tallinn.

Nello stand il lavoro di artisti Dénes Farkas e Mikko Hintz. Il lavoro di Farkas a parete è composto da una serie di 120 stampe digitali (ed. 3) con delle citazioni dal testo filosofico sul concetto di fotografia pura. Sopra le tante frasi citate ed elaborate, l’artista ha selezionato alcune immagini che mostrano il modello in carta del museo a Tallinn, luogo dove questa serie è stata presentata. 

L’installazione di Mikko Hintz –  piccoli quadri con rappresentazioni geometriche – ha lavorato sul concetto di ‘noia’ e ‘quotidianità’. Le rappresentazioni, alcune a dipinte e altre serigrafate, elaborano i concetti di processualità e di superficie compositiva. 

Temnikova & Kasela Gallery | +372 640 5770 | info@temnikova.ee
Müürivahe 22, Tallinn EE-10146, Estonia

La giuria del premio Guido Carbone – composta da Douglas Fogle, curatore, Los Angeles; Rodrigo Moura, Direttore Arte e Programmi Culturali, Inhotim, Minas Gerais, Brasile; Laura Viale, artista, membro permanente in rappresentanza della famiglia di Guido Carbone; Hamza Walker, direttore Dipartimento Educativo The Renaissance Society, Università di Chicago – ha deciso di assegnare con parere unanime il premio Guido Carbone riservato alla migliore galleria della sezione New Entries alla galleria Temnikova & Kasela, di Tallin, Estonia.

Sarah Cosulich Canarutto, Olga Temnikova e assistente