Sophie Calle - Double Game and Gotham Handbook - CALLE, Sophie, AUSTER, Paul

Sophie Calle – Double Game and Gotham Handbook – CALLE, Sophie, AUSTER, Paul

Si è formato tra le aule dell’Università degli Studi di Milano, dove si è laureato. Ma la vera ‘scossa’ l’ha avuta nell’anno parigino che lo ha portato a scrivere la tesi “Il lavoro di Sophie Calle attraverso i suoi libri d’artista”.

Sono contenta di congratularmi con Marco Arrigoni, il vincitore di una borsa di studio istituita dalla Fondazione Prada del valore di 25.000 euro finalizzata alla partecipazione del vincitore a un master semestrale, annuale o biennale, scelto all’interno di una lista di 21 tra scuole e università europee e americane, in una delle seguenti materie: Economia, Management delle risorse artistiche e culturali, Marketing Culturale, Museologia e Curatela. Dopo il conseguimento del master è prevista l’attivazione di uno stage presso la fondazione della durata di sei mesi che completerà il percorso di formazione.

A parte l’Università, Marco Arrigoni ha militato per alcuni anni tra le fila di ATPdiary – di cui è stato collaboratore e assistente editoriale – mi auguro palestra per ulteriori talenti che hanno trovato nella scrittura e nell’arte il loro campo espressivo. Con me ha vissuto le giornate frenetiche nelle fiere, le spedizioni nei più importanti musei italiani, le gallerie, gli spazi no-profit ecc. Con buone idee, ma soprattutto una precoce attitudine alla scrittura, Marco ha compiuto un utile e mi auguro appassionante esperienza nell’arte contemporanea.

Il premio gli è stato conferito da una giuria composta dai Presidenti della Fondazione Prada, Patrizio Bertelli e Miuccia Prada; dall’Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno; dal Direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana e dalla Responsabile del Programma della Fondazione Prada, Astrid Welter. La giuria ha basato le proprie valutazioni sulla capacità della tesi di laurea prescelta di distinguersi per creatività e originalità dei contenuti, per carattere innovativo dello studio condotto e per qualità della ricerca sviluppata.

Leggi in esclusiva la prefazione Marco Arrigoni – Il lavoro di Sophie Calle attraverso i suoi libri d’artista

Sophie Calle - Double Game and Gotham Handbook - CALLE, Sophie, AUSTER, Paul

Sophie Calle – Double Game and Gotham Handbook – CALLE, Sophie, AUSTER, Paul

A seguire la graduatoria completa stabilita dalla giuria:

Primo posto
Marco Arrigoni, Università degli Studi di Milano
“Il lavoro di Sophie Calle attraverso i suoi libri d’artista”

Secondo posto
Martina Maffezzini, Università Cattolica del Sacra Cuore “Net Promoter Score: an Empirical Analysis in Italy”

Terzo posto ex-aequo
Giovanni Gualdrini, Politecnico di Milano ”Sewing Ahmedabad’s Wounds”
Giulia Gelmini, Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM “Atlas di Gerhard Richter. Un archivio in divenire”
Beatrice Moro, Università Cattolica del Sacro Cuore “II tema della denuncia sociale nella determinazione dello status d’artista: il sistema dell’arte contemporanea”