Canedicoda,   Processo al Mochi:The size of a green pea,   Live Arts Week Bologna 2014

Canedicoda, Processo al Mochi:The size of a green pea, Live Arts Week Bologna 2014

(English text below)

Al MAMbo, durante la Live Arts Week (da martedì 8 aprile  a domenica 13 aprile) Canedicoda presenta Processo al Mochi/The size of a green pea: Ursula,  Andrew,  Swimming at Isola delle Rose,  Aggressive Quadrotor on a Blue Barrel,  Bunpiity Bump e Joe 4

(co-produzione di Marsèll e Xing)

Processo al Mochi/The size of a green pea è il nome del video-giardino che ospita un campionario di efflorescenze – delicate o mostruose – collezionate da Canedicoda nel corso degli anni da YouTube. Presentando per la prima volta una selezione di preferiti dal suo vasto archivio, Canedicoda apre a MAMbo un suo surfing club offline e temporaneo per 6 giorni, organizzato per tematiche (Ursula, Andrew, Swimming at Isola delle Rose, Aggressive Quadrotor on a Blue Barrel, Bunpiity Bump, Joe 4) e installato come una piattaforma fisica di detriti. Processo al Mochi/The size of a green pea offre uno sguardo individuale e collettivo, mirato e contemporaneamente multiplo. “E’ curioso quanto i contenuti video possano narrarci attimi estremamente specifici ed essere allo stesso tempo esempi di un’attuale mente di gruppo o di mediocrità. Il credo generico. La lingua della madre e l’occhio del padre. Ho utilizzato diversi metodi di ricerca: semplici parole chiave, date, sinonimi, nomi di persona, azioni, aggettivi oppure sono andato direttamente alla sorgente, lì dove i video ‘nascono’ e non hanno ancora avuto  visualizzazioni. Ho osservato l’istante in cui i video vengono caricati.”

Alcune domande a Canedicoda (Giovanni Donadini)

ATP: Chi è Mochi?  

Canedicoda: Mochi è simbolo di tradizione e tecnologia contemporanea.

ATP: Perchè collezioni video da Youtube?

C: Trovo siano uno specchio democratico, con uno sguardo individuale ma al tempo stesso molto collettivo.  C’è una frizzante frenesia nel tubo, superficiale ma concreta, professionale ma dubbia.

ATP: Processo al ‘Mochi/The size of a green pea, è la video installazione’ o ‘video-giardino’ che presenterai a Live Arts Week. MI racconti brevemente in cosa consiste il progetto?

 C:  Da un gruppo di circa 2300 video ho ricavato 6 categorie indicative,  una per ciascun giorno del festival.  Tramite 5 proiettori, come 5 sensi più o meno illusori e presenti, cerco di ricostruire un blob, un sistema simile a come vivo io la ricerca in rete, passando da un elemento all’altro, da un mondo all’altro, da un immaginario all’altro. Un collage sonoro comune accompagna l’ambiente. Altro protagonista del Mochi è il legno, con la sua organicità e malleabilità, riletto come funzione / seduta.

ATP: Quali sono le tematiche con cui hai suddivisi i vari video?

C: Abilità uomo, Abilità oggetto, Abilità animale, Abilità tecnica, Sorpresa.

ATP: Che visione appare della realtà in questo tuo ‘surfing club offline’?

C: Che possiamo e siamo delle bestie sensibili ma la distrazione è sempre online.

Canedicoda,   Processo al Mochi:The size of a green pea,   Live Arts Week Bologna 2014

Canedicoda, Processo al Mochi:The size of a green pea, Live Arts Week Bologna 2014

Canedicoda (I) - Processo al Mochi/The size of a green pea (Ursula; Andrew; Swimming at Isola delle Rose; Aggressive Quadrotor on a Blue Barrel; Bunpiity Bump; Joe 4) - installazione,   prima assoluta,   produzione Xing/Live Arts Week

Canedicoda (I) – Processo al Mochi/The size of a green pea (Ursula; Andrew; Swimming at Isola delle Rose; Aggressive Quadrotor on a Blue Barrel; Bunpiity Bump; Joe 4) – installazione, prima assoluta, produzione Xing/Live Arts Week

Canedicoda (I) - Processo al Mochi/The size of a green pea (Ursula; Andrew; Swimming at Isola delle Rose; Aggressive Quadrotor on a Blue Barrel; Bunpiity Bump; Joe 4) - installazione,   prima assoluta,   produzione Xing/Live Arts Week

Canedicoda (I) – Processo al Mochi/The size of a green pea (Ursula; Andrew; Swimming at Isola delle Rose; Aggressive Quadrotor on a Blue Barrel; Bunpiity Bump; Joe 4) – installazione, prima assoluta, produzione Xing/Live Arts Week

Canedicoda    Processo al Mochi/The size of a green pea:
Ursula
Andrew
Swimming at Isola delle Rose
Aggressive Quadrotor on a Blue Barrel
Bunpiity Bump
Joe 4

installation, première, production Xing/Live Arts Week

concept, collection and craft Canedicoda
co-producted by Marsèll and Xing

Processo al Mochi/The size of a green pea is the name of the video-garden that houses a collection of efflorescent pieces – delicate or monstrous – collected from YouTube over the years by Canedicoda. Presenting, for the first time, a selection of Favourites from his vast archive, Canedicoda opens his offline and temporary surfing club at MAMbo, 6 days organized into themes ( Ursula, Andrew, Swimming at Isola dell Rose, Aggressive Quadrotor on a Blue Barrel, Bunpiity Bump, Joe 4) and installed as a platform built with detritus. Processo al Mochi/The size of a green pea offers a look, individual and collective, focused and at the same time, multiple in nature. “It’s curious how video content can tell us about very specific moments and at the same time be examples of mediocrity or a current group mentality. The general belief. The language of the mother and the eye of the father. I have used various research methods: simple keywords, dates, synonyms, names of people, actions, adjectives or I’ve gone directly to the source. There, where the videos are ‘born’, when they’ve just been uploaded and haven’t yet received views, I observed the moment in which the videos were uploaded.”

tuesday 8 april  > sunday 13 april > 9 pm >  MAMbo

Canedicoda,   Portrait

Canedicoda, Portrait