ATP DIARY

Calentamiento | The cambio climàtico is real only when shared

The cambio climàtico is real only when shared è ciò che ha pensato il collettivo di artisti visivi Vaste Programme durante il periodo di residenza catanese – supportato da Fondazione Oelle Mediterraneo Antico e su invito dello spazio progettuale viaraffineria...

Installation view Calentamiento, Vaste Programme, 2022, a cura di Irene Angenica, viaraffineria, Catania, IT. Courtesy Vaste Programme e viaraffineria

The cambio climàtico is real only when shared è ciò che ha pensato il collettivo di artisti visivi Vaste Programme durante il periodo di residenza catanese – supportato da Fondazione Oelle Mediterraneo Antico e su invito dello spazio progettuale viaraffineria –  svoltosi nel luglio 2021.
L’estate dell’anno scorso ha  infatti segnato un caldo da record, caldo che ha scatenato devastanti roghi e incendi in tutto il mondo. 
Nel luglio 2021 bruciava la Playa di Catania, il suo boschetto, le case; così come bruciava Palermo, la Sardegna, la California, la Russia nordioriantale e così via. 

Il mondo è andato in fiamme e continua tutt’oggi a bruciare.  

«Guardo la città andare a fuoco dal lido della Stazione» scrive Irene Angenica curatrice del progetto, «mentre i miei genitori scappano dalla zona costiera circondati dalle fiamme che percorrono tutta la Strada Statale 114, Giulia e Maria Vittoria allestiscono la mostra Vivavuci nello spazio di via Raffineria e i Vaste Programme si rinchiudono nelle stanze dell’hotel […]». 

Il giorno dopo l’incendio  – Giulia Vigna, Leonardo Magrelli e Alessandro Tini (Vaste Programme) –  prosegue Irene Angenica: « inizia la loro esplorazione del territorio circostante. Arrivano alla Playa […] trovano un bar bruciato adiacente a un parco giochi di plastica liquefatta nel mezzo di una pineta distrutta, e mentre la gente cerca ristoro nella battigia, come se nulla fosse, il chioschetto del lido accanto, sopravvissuto agli incendi, diffonde una hit reggaeton, come ogni estate comanda.»
(Catania, luglio, 2021)

Davanti a questa immagine ironica, spaventosa e grottesca, e partendo dalla naturale  constatazione dei numerosi incendi che impazzavano in tutto il mondo, Vaste Programma ha realizzato Calentamiento, un progetto sul tema del cambiamento climatico, articolato in una mostra, in un vinile e in una pubblicazione. 

Installation view Calentamiento, Vaste Programme, 2022, a cura di Irene Angenica, viaraffineria, Catania, IT. Courtesy Vaste Programme e viaraffineria

Calentamiento

La traccia audio* Calentamiento ha conferito quelle note ironiche, forse anche ciniche che mi  hanno accompagnata durante tutta la visita della mostra. 
L’ambiente era reso fastidiosamente immersivo dal forte caldo che si percepiva  al suo interno, caldo alimentato dal calore delle  lampade arancioni e dall’umidità sprigionata dalle macchine per il fumo e dagli spray che emanavano odore di bruciato.  
Infine, immerso in un’atmosfera quasi onirica a tratti lynchiana, dentro una nuvola di fumo arancione, ho incontrato un chioschetto/bar, realizzato con del legno bruciato e delle foglie di palma, perfettamente funzionante. Intorno sparsi qua e là i fogli  del trattato di  Glasgow, quasi fossero nulli, carta straccia. 
Tralasciando altri piccoli dettagli di cui si componeva la mostra, dopo questa visita, penso di poter dire che il progetto Calentamiento ha il  merito di voler contribuire  alla promozione di consapevolezza intorno alle riflessioni e discussioni sul cambiamento climatico in atto. Questo contributo viene dato nonostante qualche ingenuità formale e qualche escamotage tecnico.
A me, la visita di questa mostra, ha lasciato una sensazione di paura. Non tanto di rabbia nel pensare alle foreste, alle coste, alla macchia mediterranea e ai boschi andati in fiamme, ma la paura di essere costretta a vivere in un ambiente caldissimo, soffocante, avvolto dalla nebbia dello smog e degli incendi. 

*Traccia audio che combina reggaeton e frasi estrapolate dalla versione spagnola del trattato di Glasgow del 2021 (Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici). 

Un progetto di Vaste Programme – in collaborazione con viaraffineria 
a cura di Irene Angelica 
con il supporto di Fondazione Oelle Mediterraneo Antico.  

Prossimi appuntamenti 
– Talk presso Fondazione smART- polo per l’arte (Roma), 6 ottobre, 2022
– Presentazione del libro Calentamiento, 2023 edito con Dito publishing