© Dan Perjovschi

Sono tantissime le realtà che in queste settimane hanno re-inventato la propria proposta culturale attraverso la sperimentazione di nuove piattaforme e nuovi linguaggi: da format ideate per i social network a pillole video passando per podcast e playlist. Nuove possibilità di diffusione e fruizione dell’arte e della cultura con le quali istituzioni, gallerie e centri culturali si sono inseriti nello scenario di crisi storica attuale.

A Bergamo la GAMeC sceglie di ri-contestualizzare il mezzo radiofonico capace, come la storia in tempo di crisi ha spesso dimostrato, di assumere una funzione essenziale non solo nella diffusione delle notizie, ma anche nella ri-costruzione di un immaginario collettivo. Nell’era del digitale la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo abbandona, almeno inizialmente, le onde radio per diffondere il suo messaggio attraverso la rete. Con la conduzione del critico letterario e culturale Leonardo Merlini, da domenica 22 marzo ogni giorno alle ore 11.30 in diretta dalla pagina Instagram e in differita su tutti gli altri canali della galleria bergamasca, personalità del mondo dell’arte, della cultura in generale, ma anche dello sport e dell’informazione, saranno ospiti per una mezz’ora di informazione e approfondimenti tra cronaca, arte, letteratura e società.

© Dan Perjovschi

Un palinsesto ideato per affrontare i giorni difficili, proprio nella città più drammaticamente colpita dall’emergenza sanitaria, ma che guarda alle stagioni che seguiranno riflettendo sul presente per ri-costruire un possibile futuro. Uno spazio creato per condividere testimonianze della città di Bergamo e storie da tutto il mondo con le quali l’emittente cerca di spostare il punto di vista, creando ponti tra contesti e significati. Tra gli ospiti della prima settimana: Alessandro Sciarroni, danzatore e coreografo Leone d’Oro alla carriera della Biennale danza di Venezia 2019; Michela Moioli, medaglia d’oro olimpica di Snowboard cross; Leonardo Caffo, filosofo e saggista; Francesco Micheli, direttore del Teatro Donizetti; Paolo Fresu, musicista; Michela Murgia, scrittrice e drammaturga; Formafantasma, designer. Ad aprire la programmazione, ospiti della puntata zero questa domenica, sono Lorenzo Giusti, Direttore della GAMeC, e Giorgio Gori, Sindaco di Bergamo. Una costellazione di voci vicine e lontane le cui testimonianze e riflessioni creano nuovi collegamenti per non smettere di creare anche in un contesto di apparente stallo.

L’artista rumeno Dan Perjovschi ha realizzato una serie di immagini che accompagneranno la campagna di raccolta fondi a favore dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII, lanciata sul profilo Instagram della Galleria la scorsa settimana.

© Dan Perjovschi
© Dan Perjovschi