Art Calendar 2022: Collezione Maramotti

Tre personali definiscono il calendario 2022 di Collezione Maramotti.
15 Febbraio 2022
Collezione Maramotti, Reggio Emilia

Pittura e fotografia, creazioni inedite e site-specific, arte italiana e progetti internazionali sono gli elementi che caratterizzano la programmazione 2022 di Collezione Maramotti.
Inaugura Carlo Valsecchi con Bellum, un progetto fotografico inedito realizzato in concomitanza con il Festival di Fotografia Europea 2022, quest’anno dedicato al tema di “un’invincibile estate”, metafora della forza dell’essere umano che resiste alle avversità e genera un cambiamento. La mostra, allestita dal 1 maggio al 31 luglio 2022, presenta una serie di scatti inediti di costruzioni fortificate della prima guerra mondiale: in una ricerca durata due anni, Valsecchi ha viaggiato nei luoghi simbolo della grande guerra, immortalando dei soggetti che parlano del passato ma che ci invitano a riflettere sul presente. Se nella grande guerra il destino dell’uomo era estremamente legato alla natura e al territorio in cui il fronte si sviluppava, oggi l’ambiente e la sua tutela sono al centro della vita politica e culturale.  

Il 23 ottobre 2022 inaugurano le mostre di Emma Talbot e Jenna Gribbon
Vincitrice dell’ottava edizione del Max Mara Art Prize for Women (2019 – 2022), Emma Talbot ha elaborato una serie di lavori che investono la donna di un compito essenziale: ricostruire la società. Durante i sei mesi di residenza tra Reggio Emilia, Catania e Roma, l’artista ha analizzato il dipinto Le tre età della donna (1905) di Gustav Klimt: la figura della donna anziana viene rivalutata, da soggetto debole e timoroso, a esempio di forza e volontà nel superare qualsiasi sfida. Così è la donna contemporanea: al centro della mostra la riflessione su potere, governance, atteggiamenti riguardo alla natura e alla rappresentazione delle donne. 

Carlo Valsecchi

Jenna Gribbon, artista americana, espone per la prima volta in Italia: per l’occasione ha prodotto nove dipinti inediti, realizzati specificamente per Collezioni Maramotti.
Entrambe le mostre saranno allestite fino al 19 febbraio 2023. 

I tre progetti inediti costituiscono il cuore del programma 2022 ma non sono le soloe esposizioni aperte al pubblico: fino al 27 marzo 2022 è possibile visitare la mostra Studio Visit. Pratiche e pensieri intorno a dieci studi d’artista, una collettiva che coniuga lavori inediti a materiale d’archivio. Gli artisti – Tom Sachs/Barry X Ball, Enoc Perez/Daniel Rich, Benjamin Degen/Luisa Rabbia, Andy Cross/Matthew Day Jackson, Mark Manders/TARWUK – sono stati invitati a riflettere sul proprio concetto di studio, luogo di condivisione e riflessione, dialogando con i materiali già presenti nella Collezione e diventando essi stessi archivio del presente e in progress. 

Il duo croato TARWUK è protagonista nella personale Ante mare et terras, in programma fino al 31 luglio 2022.  Attraverso la scultura – realizzata con materiali di scarto e di varia natura e raffigurante corpi frammentati – il duo riflette sul processo creativo, momento che implica una fase distruttiva, di dubbi e contraddizioni e una fase generativa, in cui l’opera prende finalmente forma. Come il processo creativo, anche il corpo è fragile e frammentario ma sempre capace di trasformarsi e cambiare. 

COLLEZIONE MARAMOTTI 
Via Fratelli Cervi 66, 42124 Reggio Emilia

PROGRAMMA 2022 

Carlo Valsecchi | Bellum
1° maggio – 31 luglio 2022
inaugurazione: 30 aprile 2022

Max Mara Art Prize for Women, in collaborazione con Whitechapel Gallery
Emma Talbot | mostra personale
23 ottobre 2022 – 19 febbraio 2023
inaugurazione: 22 ottobre 2022

Jenna Gribbon | mostra personale 
23 ottobre 2022 – 19 febbraio 2023
inaugurazione: 22 ottobre 2022

Emma Talbot Portrait in the artist’s studio Pictured with When Screens Break , 2020 Photo: Thierry Bal
Jenna Gribbon, Regarding Me Regarding You and Me, 2020, oil on linen, 182.88 x 121.92 cm
Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites