• Stefano Arienti - Libro delle firma - photo Gabriele Menconi
  • Stefano Arienti - Libro delle firma - photo Gabriele Menconi
  • Stefano Arienti - Libro delle firma - photo Gabriele Menconi
  • Stefano Arienti - Autodidattica, Aula Magna - Particolare, Photo Gabriele Menconi
  • Stefano Arienti - Autodidattica, Aula Magna - Particolare, Photo Gabriele Menconi
  • Stefano Arienti - Autodidattica, Aula Magna - Installation view, Photo Gabriele Menconi
  • Stefano Arienti - Autodidattica, Aula Magna - Particolare, Photo Gabriele Menconi

Palazzo Cybo Malaspina a Carrara – in occasione dell’ Open Day 2015 – ospita fino al 22 giugno la mostra Autodidattica di Stefano Arienti, curata da Lucilla Meloni. Per questa occasione è esposta l’opera prodotta nel corso del workshop con gli studenti e donata all’Accademia di Belle Arti di Carrara. L’intervento di Stefano Arienti si articola nei diversi luoghi dell’Accademia adibiti alla didattica attraverso una serie di immagini proiettate nelle aule. Concepito come opera partecipata, il progetto prevede inoltre la realizzazione di cento Turbine (opere in carta) eseguite dall’artista con gli studenti dell’Accademia, che saranno posizionate in Aula Magna.

Il Libro delle firme sarà un’altra opera aperta all’intervento altrui: il libro, sulle cui pagine l’artista ha disegnato immagini tratte dalle riproduzioni fotografiche del Palazzo Cybo Malaspina, ospiterà firme e disegni dei visitatori.

Stefano Arienti - Autodidattica,   Aula Magna -  Particolare,   Photo Gabriele Menconi

Stefano Arienti – Autodidattica, Aula Magna – Particolare, Photo Gabriele Menconi

Stefano Arienti - Libro delle firma - photo Gabriele Menconi

Stefano Arienti – Libro delle firma – photo Gabriele Menconi