***
Secondo appuntamento del benefit Peep-Hole. Non ha deluso la qualità delle opere donate per una ‘giusta causa': far si che uno spazio rimanga indipendente e proponga buone mostre. Si sono dati un gran da fare Vincenzo de Bellis, Bruna Roccasalva e Anna Daneri. All’opening molte opere erano state già venduti. Verso le 21, quasi la metà dei lavori erano, se non venduti per lo meno riservati. In effetti, nonostante i prezzi non fossero poi così concorrenziali rispetto alle vendite in galleria, ha funzionato per lo meno la proposta di opere ad hoc per l’occasione. L’unico appunto che avrei da fare è la mancanza ‘in chiaro’ dei prezzi. Voglio dire, se vendita ‘benefit’ deve essere, poche ciance e prezzario ben in vista. Mi auguro che l’ ‘operazione di sostentamento’ abbia un seguito.
Bruna Roccasalva, Rossana Buremi e Valerio Carrubba. Anna Daneri e Katia Anguelova