Non ho ringraziato pubblicamente gli artisti che hanno partecipato al ‘Summer by…’
Volevo ringraziarli perché mi hanno stupito e divertito, e al tempo stesso, colmato il grande vuoto vacanziero. Molte persone mi hanno fatto i complimenti per l’iniziativa.
Dunque grazie ai tanti che hanno colto in leggerezza questo progetto; ai tanti che hanno partecipato per amplificare la propria visibilità; a quello che non volevano non esserci; a quelli che non vedevano l’ora; a quelli a cui ho dovuto chiedere 2 volte; a quelli che mi hanno mandato la possibilità di scelta o a quelli che mi ringraziano a loro volta. Grazie a quelli non invitati e a quelli invitati all’ultimo momento.
Mi sono piaciuti quelli che hanno ironizzato con l’iniziativa; quelli che hanno centrato il tema o a quelli che proprio non capivano quello che gli stavo chiedendo.

Ho tentato, sempre con tutta la leggerezza doverosa ad agosto, di lasciare ‘sì – no’. Il giochetto non ha funzionato visto che i ‘soliti ignoti’ si prestavano ad un tiro al bersaglio selvaggio.
Speriamo di avere la forza, il coraggio e la voglia (soprattutto) per arrivare ad una seconda edizione del Summer… chissà!

tagged in Uncategorized