Andrea Nacciarriti – Made in China [original version] 
“Chi non lavora non fa l’amore” 01 (video still) 2012
 
 
Andrea Nacciarriti – Made in China [original version] “the poetic mode” 01 (video still) 2012
 Andrea Nacciarriti – Forbidden #0001 [4th June] (video still)
  
A.Rolandi & M.Shimizu Something on the way (video still)
  Andrea Nacciarriti – Me sunbathing in Beijing March 17th 201
 Andrea Nacciarriti – performance – Untitled [????????????????????
 Artist He Yunchang (aka A Chang) is sleeping outside in Beijing’s Caochangdi art village till the grass grows. 
(credits by Xingrui)
 Chinese water calligraphy
 Gu Dexin – The Important Thing is Not the Meat – UCCA
  Mont Sainte-Victoire – Li Ran – Magician Space
***
Report from Beijing part. #02 by Andrea Nacciarriti

Estratto da “poi magari lo aggiustiamo”

… Andrea Nacciarriti: non è servito a niente girare qui intorno, ho sentito un vuoto… culturale… una paura un sentimento di straniamento… fino a che non succede questo ora so che sei solo nell’esotico, non nell’altro… ho paura di perdere anche solo un pezzettino di quello che è cambiato
Alessandro Rolandi: eh devi proteggerlo…
AN: perdermi in un taxi senza musica, l’alcolizzato al negozzietto sotto casa “bye bye”, con la voce roca che mi offre le sigarette, il vento e il sacchetto della spesa, mettersi a guardare in faccia il “sole bianco”, credo non sia possibile comprendere quello che ho fatto da JaZia, “me sunbathing in Beijing March 17th 2012“, lì dentro a quel vecchio tempio e fabbrica, e il cuore di Pechino fuori e allo stesso tempo dentro… i rumori di Pechino, la luce di Pechino e l’odore… quell’odore di carbone che a volte ti chiude il fiato…

… AR: si potrebbe provare a leccare mille francobolli ed inviare mille lettere a mille persone diverse.
AR: a parte la cia e i servizi segreti cinesi non lo saprà nessuno da me….
AR: sei stato contagiato dalla malattia della città… non ti lascia più se è destino che ti rivuole presto apparirai con un bimbo tra le braccia… “tu sei il passato ormai”… ma è tutt’altro che una cosa brutta… è come uno schiaffo.
AN: non aver paura della diarrea ogni due giorni… cercare un appartamento da scambiare su Forget Art
AR: io che sono sempre stato un waldganger… mi accrogo che ce ne sono tanti poi, ma che non se ne erano mai accorti… ma io ho il radar come con te e Giancarlo Norese... anche se mi avete trovato voi… la montagna (voi) è venuta qua… hahaha
AN: e tu sei MAOmetto…
AR: hanno detto ad Ai Wei Wei di togliere le telecamere che puntano il suo studio… le aveva messe lui…
AN: il king kong dell’arte come dice Not Vital… è propri n’sfurzon! Bello il video fatto all’entrata di casa AWW
AR: mi piace N’SFURZON!
AR: Wang Du – International Kebab da TANG… una portaerei modellino, grande come una macchina ma spezzata in tanti settori per farne un museo… quando hai la portaerei amplifichi lo spazio di azione… lebensraum…
AN: che mal di Pechino!… devo fare una lista delle cose da non dimenticare per sopravvivere…
AR: sì bene…. aggiuncici anche lo yogurth bio senza zucchero per Amedeo… grazie…

Per leggere la prima parte clicca qui