DAVIDE BERTOCCHI
agnetti-kuntzel
Quali libri sono stati o sono in questo momento fondamentali per la tua ricerca?
In via molto generale sono stati questi ma ovviamente molti altri…
Italo Calvino, Le Città Invisibili.
Italo Calvino, Lezioni americane. Sei proposte per il prossimo millennio.
Jorge Luis Borges, Labyrinths.
Marcel Proust, A la recherche du temps perdu.
Morton Feldman, Ecrits & paroles.
Nikolai Krylenko, La lutte de classe par le sabotage.
Allan Kaprow, Essays on the blurring of art and life
In questo momento:
Jean-Pierre Criqui & Céline Flécheux, Robert Smithson, Mémoire et Entropie
Emanuele Coccia, La vita delle piante. Metafisica della mescolanza.
C’è un libro che consiglieresti a un altro artista?
Ne consiglio 2 (due libri di artisti):
Thierry Kuntzel, Title TK
Vincenzo Agnetti, Libro dimenticato a memoria
agnetti-a-il-luogo-di-gauss-milano-foto-ugo-mulas
Come e quando si inserisce il momento della lettura nella tua pratica?
In modo abbastanza casuale, non è assolutamente mirata a qualcosa in particolare, ma per affinità con il momento.
tavolino
krylenko