Pawel Althamer, Polyethylene and Common Task, Bolzano (2012). Museion 2012.  © Pawel Althamer. courtesy neugerriemschneider, Berlin and Foksal Gallery Foundation, Warsaw Foto: Alessandro Zambianchi
 Pawel Althamer, Polyethylene, Museion 2012. © Pawel Althamer. courtesy neugerriemschneider, Berlin and Foksal Gallery Foundation, Warsaw Foto: Othmar Seehauser
***
Pawel Althamer
Le bianche creature di Polyethylene
I viaggiatori dorati di Common Task a Bolzano

Un esercito di bianche creature dormienti, candide sculture sognanti, fissate, come per un incantesimo, in un gesto, in una posa. Tutte hanno un nome, ognuna racconta una storia. Insieme formano un grande ritratto di gruppo collettivo. È questa la visione, magica e straniante, che si trovano davanti i visitatori di “Polyethylene”, la mostra dell’artista Pawel Althamer presentata questa mattina a Museion alla stampa (inaugurazione oggi 19). 
Come astronauti provenienti da un altro mondo, si sono aggirati tra le sculture, al suono di una cornamusa, i venti performer dorati di “Common Task, Bolzano (2012)”, il progetto performativo di Pawel Althamer che accompagna la sua mostra a Museion (dal 23 al 25 maggio). La “visita” del gruppo dorato è proseguita tra le vie di Bolzano e presso il Museo archeologico dell’Alto Adige. Nel pomeriggio l’autobus di Common Task è partito alla volta della Val Gardena.