Open call per Artrooms Roma | Fiera per artisti indipendenti

“La nostra espansione su Roma rappresenta il primo passo per rendere Artrooms London accessibile a un’audience globale. Siamo lieti di collaborare con The Church Palace in quest’avventura, ed emozionati per questo sviluppo, che ci porterà a raggiungere nuovi mercati”.
24 Novembre 2017
The Church Palace

The Church Palace

C’è tempo fino al 12 dicembre per potersi candidare per Artrooms Roma, una fiera d’arte contemporanea per artisti indipendenti, a cui verranno dati degli spazi espositivi gratuiti all’interno delle camere dell’hotel The Church Palace, un edificio storico d’ispirazione rinascimentale all’interno del parco di Villa Carpegna, a pochi passi dal Vaticano.

Il bando porterà alla selezione di 50 artisti internazionali che verranno scelti da una giuria composta da: Christian Fannenboeck, direttore e curatore di Ransom Art, Alastair Smart, Associate Editor di Christies.com, il critico d’arte contemporanea e curatore Gianluca MarzianiAntonio Valentino, Presidente dell’Associazione Giovani Collezionisti, l’artista Massimo Giannoni, l’architetto e collezionista Pietro di Pierri e Tiziana Kaseff Grilli

Artrooms Roma si terrà dal 2 al 4 marzo 2018. Il concept della manifestazione è nato a Londra quattro anni fa ed è la prima volta che viene esportato altrove. Per candidarsi occorre presentare una biografia, il curriculum delle esposizioni e le immagini delle opere, oltre a una descrizione del progetto espositivo.

La fiera vuole proporsi come alternativa alle fiere d’arte che già conosciamo, “innovando le modalità di incontro e relazione tra artisti, gallerie e collezionisti”. Cristina Cellini Antonini, Co-fondatore e direttore di Artrooms insieme a Francesco Fanelli e Chiara Canal, commenta: “La nostra espansione su Roma rappresenta il primo passo per rendere Artrooms London accessibile a un’audience globale. Siamo lieti di collaborare con The Church Palace in quest’avventura, ed emozionati per questo sviluppo, che ci porterà a raggiungere nuovi mercati”.

Artrooms Roma sarà articolata in 3 sezioni: l’esposizione centrale nelle camere, una sezione per la Video Arte e uno Sculpture Park.

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites