Fruit Exhibition

Fruit Exhibition

A Bologna, dal 2 al 4 febbraio, in concomitanza con la fiera di arte contemporanea Artefiera, si terrà la quinta edizione di Fruit Exhibition, fiera internazionale di pubblicazioni indipendenti cartacee e digitali.

Fino a martedì 10 ottobre 2017 è possibile inoltrare la richiesta per potervi partecipare. Sono chiamati all’appello editori, illustratori, self publisher, graphic designer, artisti, distributori, stampatori e tutti coloro che lavorano su un concetto ampio di pubblicazione indipendente che comprende il digitale, l’animazione, il multimedia,  il web e i nuovi devices.

La prossima edizione sarà particolarmente attenta alle tematiche queer e della moda. Saranno previsti  durante la fiera anche incontri e seminari con esperti del settore, laboratori per bambini, mostre, performance e concerti.

Per iscriversi a Fruit 6, basta andare sul sito e scaricare l’application form.

Ricordiamo in questa occasione anche due workshop che si terranno dal 28 al 30 settembre 2017 sempre a Bologna, in occasione della Design Week della città.

Uno è dedicato all’illustrazione, e si intitola “Allenamento intensivo per illustratori”: è a cura di Giulia Sagramola e si tiene nell’Ex Ospedale dei Bastardini. “Questo laboratorio metterà in evidenza l’importanza del saper progettare un’illustrazione, dalla composizione grafica alla visualizzazione dei concetti, analizzando i punti forti e le debolezze di ogni illustratore e mettendo in luce cosa ci manca per poter offrire un lavoro professionale. Alla teoria si affiancherà un parte pratica: dall’analisi del proprio portfolio e del mercato sino ad un training per lavorare su commissione”. Per iscrizioni e maggiori informazioni consultare la pagina relativa.

Il secondo workshop, “The next book and the book after that”, invece è tenuto da Emilio Macchia ed Erica Preli e ha luogo sempre nell’Ex Ospedale dei Bastardini dal 28 al 30 settembre. “Durante il workshop si lavorerà sulle problematiche relative alla costruzione di un libro, ragionando sul rapporto tra forma e contenuto, sullo spazio in movimento delle pagine, sull’uso della tipografia come tono di voce”. Cliccare qui per maggiori informazioni.

Fruit Exhibition

Fruit Exhibition

Fruit Exhibition

Fruit Exhibition