ArteVisione 2017

ArteVisione 2017

Memoria e identità” è il tema della quarta edizione di ArteVisione, uno workshop — dal 16 al 24 gennaio 2017 — aperto a 10 artisti under 30 a cui è data la possibilità di confrontarsi con esperti del settore audiovisivo e cinematografico e, in particolare, col visiting professor: Omer Fast, artista israeliano che ora vive e lavora a Berlino. Il suo lavoro indaga i confini dei traumi sociali della contemporaneità, dell’offuscamento della memoria e del racconto dei fatti tramite le usanze cinematografiche. Ma si è occupato anche delle convenzioni legate al genere, del connubio di realtà e finzione del soggetto studiato, della concezione dell’immagine come strumento con cui disseminare informazioni, fattuali o manipolate. Nell’obiettivo di approfondire la narratività di eventi e storie, Fast esplora l’importanza degli atti locutori e illocutori del racconto, nonché della prospettiva da cui lo stesso viene offerto al pubblico: questo consente di indagare fatti attuali (come il problema dello spostamento di confini) attraverso il punto di vista delle persone realmente coinvolte. La manipolazione del tempo è una delle sue caratteristiche principale, che nei video viene resa attraverso ripetizioni, loop, rievocazioni…

Il tema di questa edizione di ArteVisione vuole esplorare i territori di reciproca influenza tra memoria collettiva, identità culturale e urgenze del presente. Tra i dieci partecipanti verrà poi selezionato il vincitore, a cui verrà donato un premio di produzione di 12.000 euro lordi per la realizzazione di un’opera videa, oltre alla residenza di 4 mesi a Careof (Milano). L’opera realizzata andrà poi a far parte della collezione del Museo del Novecento, dove verrà presentata ad ottobre 2017 durante la Tredicesima Giornata del Contemporaneo, oltre che essere trasmetta in prima visione su Sky Arte HD sui canali 120 e 400 di Sky. L’opera prodotta verrà successivamente presentata presso alcuni prestigiosi Musei quali MADRE – Museo d’arte contemporanea Donnaregina di Napoli, MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, Mart – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto e Museo d’arte contemporanea Villa Croce di Genova.

more info | bando

ArteVisione 2017

ArteVisione 2017

Omar Fast

Omar Fast