Quella di novembre sarà la sua ultima ‘prova’. Dal 2017 un nuovo direttore sostituirà Sarah Cosulich Canarutto alla direzione di Artissima, la fiera d’arte contemporanea che, con Miart, è la punta del sistema dell’arte contemporanea italiano.

Il termine ultimo di presentazione delle candidature per il bando per il nuovo Direttore è il giorno 15 settembre 2016 alle ore 12:00.

 La call internazionale è lanciata dalla Fondazione Torino Musei.  Il direttore sarà il responsabile dell’ideazione, dello sviluppo e dell’attuazione del progetto culturale e commerciale della fiera, con il compito di rafforzare il posizionamento internazionale di Artissima, assicurando la qualità della proposta artistica e favorendo politiche gestionali e commerciali finalizzate a incrementarne la redditività.

L’incarico avrà la durata di tre anni, con possibilità di proroga per altri due anni. Il profilo ideale prevede: qualificate conoscenze dell’arte contemporanea internazionale; consolidate relazioni nel settore; aver maturato esperienze di responsabilità nella gestione aziendale, preferibilmente nel mercato dell’arte.

“Dal 1994 Artissima è la fiera internazionale d’arte contemporanea che si tiene a Torino Rappresenta un osservatorio privilegiato sull’arte contemporanea internazionale, grazie alla partecipazione di gallerie che si caratterizzano per la qualità delle proposte e degli artisti rappresentati, e un ricco programma di eventi e iniziative collaterali che coinvolgono il territorio.” (da CS)

Per scaricare il bando completo: www.fondazionetorinomusei.it

Tutte le informazioni sulla Fiera sono reperibili sul sito www.artissima.it