Live Works vol.8 – Guerrilha -Thais Di Marco – Foto Val Lima

Centrale Fies presenta l’ottava edizione di Live Works: il 30 ottobre 2020 inizieranno gli studio visit degli artisti Thais Di Marco e Harilay Rabenjamina. (Per ora non più fruibili dal pubblico)
Dopo l’appuntamento di luglio, Live Works ritorna in un formato ibrido, tra presenza fisica e virtuale: nel corso degli anni, la piattaforma di ricerca sulla performance contemporanea si è trasformata da semplice evento in appuntamento annuale, il cui concept curatoriale si contraddistingue per una politica di sostegno ai giovani artisti e di ricerca sui nuovi linguaggi.
In seguito alle restrizioni, il team curatoriale, in concerto con gli artisti invitati, ha ridefinito e ripensato le modalità di mentoring, al fine di favorire uno scambio e un supporto sempre più efficace alla ricerca e alla produzione. La piattaforma si articola infatti in sessioni di mentoring tra curatori e artisti e in una free school.

Il programma prevede sessioni in presenza e online in progress, per poter dare continuità al festival e al progetto, attraverso un costante confronto con la comunità e un lavoro di trasformazione e metamorfosi collettiva. I protagonisti dello studio visit sono l’artista brasiliana Thais Di Marco e Harilay Rabenjamina, del Madagascar. Di Marco è coreografa, regista teatrale, insegnante e attivista: la sua ricerca intreccia arti visive, performance, critical thinking a tematiche politiche e sociali. Harilay Rabenjamina riflette, attraverso la musica e il video, sull’esperienza e su come si possa rappresentare. I due giovani artisti presenteranno al pubblico le loro ultime creazioni, realizzate in un contesto di mentoring e di fellowship collettivo.

LIVE WORKS Vol.8 / studio visit
a cura di Barbara Boninsegna e Simone Frangi con Krystel Khoury (Mentor) 2020
Centrale Fies
30 ottobre 2020