Gianni Politi, Questo sono io (2010), 2017-2018, bronze and canvas, 150 x 50 cm ca.

Gianni Politi, Questo sono io (2010), 2017-2018, bronze and canvas, 150 x 50 cm ca.

Gianni Politi
QUESTO SONO IO (2010)

Come si può parlare di un lavoro?
Per me un lavoro è la vita intera di un artista.
E l’artista, in primis, lavora per alimentare la sua vita.

Ma vorrei parlare con voi di tutto il mio lavoro che ruota da sempre intorno alla pittura e non di un solo lavoro.
Voglio stare a questo gioco formale e vi voglio parlare di questo utilizzando le parole di qualcun altro.
Voglio fare così perché in fondo la premessa iniziale di questo mio discorso continua a valere anche se voglio giocare con le parole insieme a voi.

Per cui pensiamo alle parole.

Le parole che ho scelto per dare un titolo a questo lavoro sono molto precise.
Perché sono io questa immagine da me creata: un diavolo che abbraccia l’amore e la morte.
Ma voi forse volete sapere di più del lavoro… allora io come posso scegliere un’immagine per raccontare un lavoro che per me dura una vita ed è iniziato già un po’ di tempo fa?

Gianni Politi, Questo sono io (2010), 2017-2018, bronze and canvas, 150 x 50 cm ca. (detail)

Gianni Politi, Questo sono io (2010), 2017-2018, bronze and canvas, 150 x 50 cm ca. (detail)

Devo usare le parole di Patrizia, me lo permettete?
Per favore, permettetemelo…

Perché Patrizia è una poetessa. Penso che oggi serva molto di più la poesia che la pittura.
Quindi uso le sue parole per parlare del lavoro, non questo che chiaramente sono io, ma del mio lavoro tutto.

Voglio usare le sue parole per parlare della pittura mia tutta, dall’inizio:

Che tutto muti senza mutamento
Che tutto venga detto nel silenzio.
Vengo da te senza camminare
Io non ti amo ma tu non dubitare.”

Patrizia Cavalli

Gianni Politi, Questo sono io (2010), 2017-2018, bronze and canvas, 150 x 50 cm ca. (detail)

Gianni Politi, Questo sono io (2010), 2017-2018, bronze and canvas, 150 x 50 cm ca. (detail)

Gianni Politi, Questo sono io (2010), 2017-2018, bronze and canvas, 150 x 50 cm ca.

Gianni Politi, Questo sono io (2010), 2017-2018, bronze and canvas, 150 x 50 cm ca.

Rubrica a cura di Irene Sofia Comi