Domani 31 gennaio, alle Ore 19.00 all’Hangar Bicocca On Space Time Foam: una conversazione. Non potrò essere presente perchè sarà all’inaugurazione di  Gerhard Richter alla  Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino. Per chi abbia voglia di raccontarmi i passaggi salienti della conversazione, scrivete a atpdiary@gmail.com

On Space Time Foam: una conversazione con Joseph Grima, Bruno Latour, Andrea Lissoni, Molly Nesbit e Tomás Saraceno

On Space Time Foam,  l’opera che l’artista Tomás Saraceno ha concepito e realizzato per HangarBicocca, trae ispirazione da una molteplicità di ambiti culturali e si presta a essere letta secondo differenti chiavi di lettura: visione delle possibili interrelazioni tra individui e società, metafora delle più avanzate teorie della fisica, architettura utopica che trasforma lo spazio, esperimento di psicologia sociale.

Queste e altre possibili suggestioni sono lo spunto per un incontro aperto e multidisciplinare tra l’artista e alcuni studiosi:  Joseph Grima, storico dell’architettura, curatore della Prima Biennale di Design di Istanbul e direttore di Domus;  Bruno Latour, considerato attualmente il più importante filosofo e antropologo della scienza e tecnologia, fondatore del gruppo di studi multidisciplinari SPEAP (Experimental Program in Arts and Science) alla facoltà SciencePo di Parigi;  Molly Nesbit, storica dell’arte e autrice di importanti saggi sulla cultura contemporanea in relazione alla società.

L’incontro, che avrà la forma di una conversazione informale e aperta in cui il pubblico potrà intervenire con domande e suggerimenti, sarà l’occasione per verificare – partendo dall’opera di Saraceno e dalle parole dell’artista – come l’arte contemporanea possa funzionare da motore di immaginario e di pensiero, connettendo in modo non accademico diversi ambiti del sapere e generando nuove visioni sul futuro.

INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI

Al fine di permettere la corretta preparazione e lo svolgimento dell’incontro di giovedì 31 gennaio, durante la giornata sarà possibile accedere alle installazioni (I Sette Palazzi Celesti di Anselm Kiefer e On Space Time Foam di Tomás Saraceno) dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 21.00 alle 24.00. In particolare gli orari di salita ai piani superiori di On Space Time Foam saranno i seguenti: 11.00-13.00 (ultimo turno 12.45) e 21.15-24.00 (ultimo turno 23.15). Venerdì 1 febbraio gli orari di accesso torneranno a essere come di consueto dalle 11.00 alle 23.00 (ultimo turno 21.45)

invito