Alcuni scatti degli artisti mentre stanno lavorando all’ Ex Ospedale degli Innocenti in  Via d’Azeglio 41. La mostra finale sarà visibile dal 26 gennaio al 3 febbraio. Il vincitore, invece, sarà reso noto domani, venerdì 25 gennaio 2013 alle ore 19.30.

ADD FIRE | Mostra degli artisti finalisti / 

Add Fire” è il titolo della mostra e della nona edizione del Premio, appositamente concepito da Jimmie Durham, artista-padrino del Premio Furla 2013

  • Tomaso De Luca (1988) selezionato da Ilaria Gianni (Roma, 1979) e Alice Motard (Parigi, 1978)
  • Chiara Fumai (1978) selezionata da Stefano Collicelli Cagol (Padova, 1978) e Bart van der Heide (Olanda, 1974) Invernomuto / Simone Bertuzzi (1983) e Simone Trabucchi (1982) selezionati da Filipa Ramos (Lisbona, 1978) e Elena Filipovic (Los Angeles, 1972)
  • Davide Stucchi (1988) selezionato da Francesco Garutti (Milano, 1979) e Yann Chateigné Tytelman (Ginevra, 1977)
  • Diego Tonus (1984) selezionato da Vincenzo Latronico (Roma, 1984) e Fanny Gonella (Francia, 1976)

La giuria internazionale, composta da Galit Eilat (Presidente di Akademie der Künste der Welt, Colonia, e Curatore Ricercatore al Van Abbe Museum, Eindhoven), Marina Fokidis (Direttore Fondatore di Kunsthalle Athena), John Peter Nilsson (Direttore del Moderna Museet di Malmö), Chiara Parisi (Direttore dei programmi culturali della Monnaie di Parigi), e Dirk Snauwaert (direttore di WIELS Contemporary Art Centre, Bruxelles) selezionerà il vincitore, che sarà annunciato venerdì 25 gennaio 2013 durante l’inaugurazione della mostra (dalle ore 19.30)

L’esposizione si articola secondo un percorso unitario, scandito da ambienti monografici realizzati in collaborazione con i curatori selezionatori, volto a illustrare il lavoro e la poetica di ciascun artista e si conclude con la presentazione dei 5 progetti realizzati dai finalisti per il Premio.

Organizzato e promosso da Fondazione Furla,  Fondazione Carisbo,  Fondazione Querini Stampalia,  MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, con il supporto di Carisbo S.p.A. e con la collaborazione di Arte Fiera e Viafarini