Marcello Maloberti, Famiglia Metafisica, 1990-2015, Stampa alla gelatina d’argento, 30 x 40 cm, Courtesy the artist + Raffaella Cortese, Milano

Non solo istituzioni e centri culturali, anche luoghi meno quotidianamente fisici come le fiere d’arte reiventano i propri spazi di diffusioni e le proprie modalità di linguaggio. Artissima ha lanciato /ge·ne·a·lo·gì·a/, progetto che giorno per giorno andrà a costruire un “albero genealogico” intimo e personale dell’arte italiana contemporanea. Una mappa storica fatta di rapporti diretti e di sguardi lontani, di ispirazioni e di omaggi, che mette in luce un immaginifico dietro le quinte dell’arte contemporanea italiana.
A differenza della maggior parte delle realtà culturali nazionali che hanno dato vita a nuovi contenuti digitali su tutte le piattaforme, la fiera torinese sceglie un unico canale di diffusione: Instagram.
Scelta interessante e apprezzabile che permette ad Artissima di inserirsi in modo consapevole in una comunicazione digitale troppo spesso costruita sulla prerogativa del “essere ovunque con qualsiasi contenuto” piuttosto che sul vero riconoscimento delle modalità e dei linguaggi propri del mondo virtuale.

Cosa
/ge·ne·a·lo·gì·a/

Quando
Dal 18 marzo

Piattaforma
Instagram

L’iniziativa
Il profilo Instagram di Artissima ospiterà ogni giorno la fotografia di un’opera di uno degli artisti scelto tra coloro che nel 2017 hanno preso parte al “Deposito d’Arte Italiana Presente” curato da Vittoria Martini e Ilaria Bonacossa.
Ad ognuno di loro è stato chiesto di indicare, in campo artistico, un loro ipotetico antenato e discendente, creando così a partire da un “deposito” fisico un “database” digitale accessibile a tutti, basato su relazioni artistiche.
Una mappa rizomatica capace di raccontare non solo il patrimonio artistico contemporaneo, ma anche di mettere in luce le dinamiche artistiche come l’ispirazione e l’influenza.  Protagonista della prima puntata di /ge·ne·a·lo·gì·a/ è stato Marcello Maloberti con la serie Famiglia Metafisica (1990-2015).

Studio Grafico FIONDA