Path Festival 2016 - Verona

In questa edizione, il Path Festival si focalizza sull’architettura industriale e sottotitola “chant of the buildings”, il “canto degli edifici”, proponendo come ogni anno a collettivi, singoli, associazioni e professionisti privati la possibilità di esporre elaborati e progetti artistici di sound art, di sound design o legati alla cultura musicale elettronica, elettroacustica e digitale.

La Call 4 Projects 2016 selezionerà e successivamente presenterà durante i giorni del Festival i progetti più meritevoli.

La novità del Festival e della Call di quest’anno è la collaborazione con alcuni storici spazi della città come la galleria Artericambi, da pochi mesi trasferitasi nella zona industriale di Verona; come Apart, un negozio di occhiali situato nel pieno centro della città, e come InterzonaRispetto all’anno passato, dunque, i lavori saranno visibili e esposti in diversi luoghi della città.

Nella scorsa edizione sono stati selezionati 15 progetti (tra i 38 pervenuti) di giovani artisti che operano nel campo della media-art, della sound art e del sound interactive design. I progetti selezionati sono stati installati presso la galleria Arena Studio D’arte nelle 4 giornate del Festival.

MODALITÁ DI PRESENTAZIONE E SELEZIONE CALL 2016 —
I progetti verranno selezionati in base all’attinenza con le linee guida del Festival, alle caratteristiche di innovazione e al valore di ricerca intrinseco. *Potranno essere strumenti, prototipi, opere di sound art, componenti hardware e software, oggetti e progetti culturali o quant’altro possa risultare di interesse specifico per i nuovi orizzonti del linguaggio musicale e per ciò con cui esso si interconnette.

Per far pervenire le vostre proposte si prega di mandare una mail all’indirizzo projects@pathfestival.it entro e non oltre martedì 16 agosto, allegando tutto ciò che ritenete utile per presentare la vostra realtà e il vostro progetto, o inserendo dei link a video o materiale di dimensioni particolarmente elevate. I progetti verranno successivamente valutati da una commissione che selezionerà i più meritevoli entro il successivo 22 agosto.

RICONOSCIMENTI —
Dal 1 al 3 settembre, in occasione del Festival, i lavori selezionati verranno presentati e/o installati presso alcuni degli spazi che ospiteranno la rassegna. L’organizzazione prenderà preventivamente contatto con i soggetti proponenti per entrare nei dettagli e concordare le più opportune modalità di installazione, in modo da garantire ai progetti selezionati la corretta cornice e un’adeguata visibilità.
A discrezione della commissione e dell’organizzazione del Festival, e compatibilmente con il programma della rassegna, alcuni dei progetti potranno essere inoltre presentati in apposite sessioni di talk aperte al pubblico.

Calendario —
fase a) Presentazione dei lavori: entro e non oltre il 16 agosto 2016
fase b) Selezione dei lavori: dal 17 al 22 agosto 2015
fase c) Esposizione: dall’ 1 al 3 settembre, in occasione del Path Festival 2016

Fb Path Festival

Web Path Festival

Path Festival 2016 - Verona

Path Festival  2016 - Verona