Dopo i focus dedicati alla mostra Spoken Narratives -la mostra ospitata nello spazio di REPLICA a Villa Vertua Masolo (Nova Milanese) – riprendono gli approfondimenti sui libri presenti nell’archivio di REPLICA.

Giorgia Lo Faso – FIGURINE 2019 Acquerelli su muro – Istallazione in studio

Giorgia Lo Faso – FIGURINE 2019

L’album FIGURINE 2019 è la personale catalogazione del lavoro Figurine: una lunga selezione di foto estrapolate dall’archivio del mio cellulare che ritraggono me stessa tra il 2018 e il 2019. Immagini che mi apparivano come piccole figure- figurine già quando le osservavo sullo schermo del mio smartphone. Sono fotografie scattate da altri (mai selfie) inviatemi o ritrovate nelle varie cartelle, successivamente dipinte in quelle stesse dimensione della visione (dimensioni del mio cellulare, 6.3×11.2 cm), in un ciclo di 43 acquerelli affrescati sulle pareti del mio studio, infine strappati e ricollocati su tele di lino di dimensione 20×30 cm ciascuna.
Proprio perché il fine sarebbe stato quello dello strappo -tecnica del restauro per la rimozione di affreschi-  il processo mi è apparso da subito come un restauro premeditato.
L’album di figurine diventa un terzo passaggio, ma anche un gioco di parole. Subito dopo averle dipinte e strappate ricordo di essere andata dalla prima edicola sotto casa per studiare meglio la grafica degli album di figurine e acquistare qualche copia.

“Avete album figurine?”
“Solo Cucciolotti o Beyblade”
“Non avete nulla tipo di calcio?”
“guarda ti regalo questo che tanto è l’ultima copia e non l’ho venduta”: Calciatori Panini 2018

Mi sembrava piuttosto ovvio quindi realizzare un album di figurine, un catalogo che raccogliesse appunto tutte le Figurine dipinte. La forma diventa quella dello sticker album, figurine-delle-Figurine, collezionabili, numerate, suddivise e raggruppate in base al luogo in cui mi trovavo in quella precisa immagine.
Quindi ecco che appaiono le pagine/sezioni Roma, Firenze, Torino,Torre Pellice, New York, Parigi, così come gli album dei Calciatori Panini vengono suddivisi per Serie A,B,C e per ordine alfabetico.

L’album con all’interno le 43 figurine è stato stampato in unica copia.
Pagine in carta satinata opaca 120 g/m
Copertina in cartoncino 350 g/m plastificato lucido
Album e figurine stampate da FigurineItalia – Mye Srl.
Figurine 2019 è stato presentato a Marzo 2019 come tesi di biennio specialistico presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino.

Giorgio Cellini – (senza titolo)

Giorgio Cellini  – (senza titolo)
2018 , Quaderno, Pezzo unico
Ho compilato questo quaderno nel tentativo di realizzare “qualcosa” in un momento in cui l’agire, subiva l’anteporsi di un pensiero aprioristico e ideologico. Il tentativo è stato quindi di compiere una scissione tra pensiero, comando e azione, giungendo a tracciare segni, figli di gesti della mano, tipici dello scrivere che possiedono in sé la negazione dell’utilizzo della scrittura per dar forma e luogo alla parola.  I segni, che si susseguono tra le pagine, raccontano un ritmo perfomativo e compositivo, disegno un flusso fatto di pieni e vuoti, sono presenza e assenza, funzionale e inefficiente, esibizionismo e modestia.

Nicola Melinelli – Essere dentro il paesaggio / avere dentro il paesaggio

Nicola Melinelli – Essere dentro il paesaggio / avere dentro il paesaggio
2019 – pezzo unico

Essere dentro il paesaggio / avere dentro il paesaggio, è una raccolta di disegni, una raccolta di progetti, il suo andamento è per via di suggestione, vi si trovano disegni che dalla forma di un fungo, arrivano allo studio di progetto per una vetrata, poi l’ala di un insetto, un grosso edificio come complesso di serre, o una medusa di fumo rosa che trabocca da una scatola.
Il verde è elemento ricorrente, per via della diretta connessione col paesaggio, ma anche per via di un mio forte interesse per la botanica.
Mi interrogo sul paesaggio, sulle sue dinamiche, sulle evoluzioni delle sue forme, su come un albero modifica le sue ramificazioni in una stagione, o sulla traiettoria disegnata da un corpo che attraversa uno spazio.
È un lavoro di forte matrice progettuale, è esso stesso un progetto, vi si trovano delle riflessioni su questioni architettoniche (del costruire) che costituiscono le fondamenta del mio lavoro da artista.
Allora edifici che si inseriscono nel contesto paesaggistico continuandone le forme e poi viceversa, il paesaggio che si adatta (forzandolo) ad un intervento umano.
Sono disegni che parlano di accadimenti, di movimenti lenti e sinuosi, di come una foglia si schiude dal suo ramo, e di come una nube di fumo transita una griglia forellata.
La comprensione del significato delle forme del nostro spazio è il mio obiettivo, ogni forma parla, ogni forma è conseguenza di un’azione che ne ha determinato la sua attuale apparenza, indago quel processo di evoluzione di forma e di creazione di significato.
La costruzione. Penso l’Arte come l’Architettura e la Botanica.

Susanna Baumgartner – Eventi a Venire

Susanna BaumgartnerEventi a Venire
2013
Edizione limitata in 200 esemplari
Autoprodotto

Eventi a Venire è un libro dedicato alla forma disegno dove il ritrarsi del tratto si apre verso la scrittura. Le immagini del libro provengono da due grandi disegni.  Sono i segni marginali, i particolari delle composizioni a diventare i  protagonisti di diversi possibili racconti.
I disegni nascono dall’interazione tra i segni della scrittura e i tratti del disegno. Una carta particolare che ricorda un alveare ha versi tratti da testi sacri della Biblioteca Nazionale Braidense che si fondono con i disegni. L’immagine è la traccia di un evento fra il dire e il vedere che rimanda a un senso infinitamente aperto e infinitamente perduto.
L’unico punto di colore del libro è la sua copertina di un rosso-rosa creato appositamente per Eventi a Venire.   Tagli e forme ritagliate sono segni ricavati da fustelle; oggetti indispensabili come il computer che ha modulato i toni del grigio, creando un rapporto armonioso tra ogni traccia lasciata su carta Tintoretto color neve.

Per visionare le altre uscite dedicate all’archivio dei libri d’artista REPLICA

Susanna Baumgartner – Eventi a Venire