Anish Kapoor alle Gallerie dell’Accademia di Venezia

Una grande retrospettiva in due sedi - Gallerie dell’Accademia e Palazzo Manfrin - per l’artista Anish Kapoor a Venezia
2 Gennaio 2022
Anish Kapoor Foreground: Descent into Limbo, 1992-2016 Mixed media and pigment Dimensions variable Background: Healing of St. Thomas, 1989 Mixed media and paint Dimensions variable © Anish Kapoor. All rights reserved SIAE, 2021
Anish Kapoor Black Within Me, 2021 Oil on canvas 244×305 cm Photograph: Dave Morgan © Anish Kapoor. All rights reserved SIAE, 2021
Anish Kapoor Sacrifice, 2019 Steel, resin 207x385x294 cm Photograph: Dave Morgan ©Anish Kapoor. All rights reserved SIAE, 2021

In occasione della Biennale di Venezia 2022, le Gallerie dell’Accademia inaugurano una grande mostra dedicata all’artista di Mumbai Anish Kapoor. Un progetto espositivo ambizioso, che ripercorre le tappe più significativa di Kapoor e che espone anche una serie di lavori inediti, altamente tecnologici e innovativi.
Dal 20 aprile al 9 ottobre 2022, la mostra sarà visitabile in due sedi, le sale delle Gallerie dell’Accademia e Palazzo Manfrin, scelto dall’artista come sede della sua fondazione veneziana. Acquistato nel 1788 da Girolamo Manfrin, il palazzo diviene meta d’attrazione per la galleria d’arte che il conte allestisce, visitata tra gli altri da Antonio Canova, Lord Byron, John Ruskin ed Edouard Manet. Il legame con le Gallerie è indissolubile: alla morte del conte, una ventina di dipinti entrano a far parte della collezione delle Gallerie, tra cui grandi capolavori come La Tempesta e La Vecchia di Giorgione. Kapoor sceglie Palazzo Manfrin per sottolineare ulteriormente il legame che intercorre tra lui e la città, la sua storia e tradizione, sia pittorica che architettonica.

Kapoor – dichiara Giulio Manieri Elia, direttore delle Gallerie dell’Accademia – in virtù delle sue originali e profonde ricerche sul colore, sulla luce, sulla prospettiva e sullo spazio, va alla radice stessa dei principi della pittura rinascimentale veneta, ne indaga l’essenza e riesce a dialogare intimamente su un piano ideale – potremmo dire anche concettuale – con l’opera di Giovanni Bellini, di Giorgione, di Tiziano, di Veronese e di Tintoretto.” La mostra veneziana si presenta come una sfida per Kapoor, nel confronto con la città e con la propria carriera, come artista e architetto. Accanto alle opere scultoree e pittoriche, verranno presentati i lavori in carbonio, in un intreccio tecnico, materiale e mediale tra passato e presente. 

La mostra sarà accompagnata dalla pubblicazione di un catalogo edito da Marsilio Arte. 

Anish Kapoor

A cura di Taco Dibbits
Gallerie dell’Accademia
Campo della Carità, Dorsoduro 1050, Venezia
Dal 20 aprile al 9 ottobre 2022

Portrait by George Darrell, 2021
Gallerie Accademia, Venezia – Credit Luca Zanon
Palazzo Manfrin – Credit Luca Zanon
Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites