Photo Fergus Greer, Courtesy Camera 16 contemporary art, Milano


***
Una piccola raccolta fotografica dedicata a Leigh Bowery è stata presentata ieri alla galleria Camera 16 (Via Pisacane 16, Milano). Due gli autori degli ascatti, Fergus Greer e Johnny Rozsa
Per i pochi che non conoscono questo geniale e bizzarro talento, scomparso nel 1996, invito a cercarlo su youtube e scoprire le sue surreale e incredibili performance.  
Quando il glamour si mischia con il grottesco, la follia con la stravaganza e l’eccesso, il talento con il trash: ecco che spunta Leight Bowery, idefinibile artista che ha avuto collaborazioni e sodalizi con Lucien Freud, Mark E. Smith dei Fall e il coreografo Michael Clarke. 
Per leggere un testo completo e per scoprire la sua storia ***